Nova Dimensao

Madrina Julia Gregorio da Silva

Madrina Júlia Gregório da Silva è nata ad Açu, nel Rio Grande do Norte, nel 1933. E’ la sorella più giovane di Rita Gregório de Melo e madre di sei figli: Maria de Fátima (Dodô), João Batista, João Evangelista, Maria José, Antonio José e Rita Maria. All’età di otto anni partì per Rio Branco con la famiglia. Si iniziò alla Dottrina del Santo Daime dopo il passaggio di suo marito, Francisco Gregório Bezerra. Accompagnò Padrino Sebastiano per sette anni nello Juruá, in Amazzonia, da dove proseguì per la Colonia 5.000, nell’Acre.

Oggi Madrina Júlia vive nel seringal (area della foresta dove si estrae il caucciù) Céu do Mapiá. Ereditò dall’altra sorella, Teresa, già deceduta, il piacere di essere zelante responsabile dell’Oração (Orazione) e dei lavori della Chiesa in generale. Battagliera instancabile della puntualità e della disciplina nei lavori spirituali, è sempre la prima ad arrivare e aprire i lavori nelle date ufficiali. E’ responsabile per la standardizzazione e il rispetto delle norme rituali della Dottrina.

Viaggia per il mondo portando a tutti un esempio di umiltà e disciplina, lavorando sempre per la Verità. Quale riconoscimento di questa verità, le è stato fatto omaggio del titolo di patrona del Reinado do Sol, punto localizzato nella città di Passo Fundo, Rio Grande do Sul.

Il suo innario è un invito affettuoso a lasciarsi trasportare, alla fiducia e alla fede, requisiti indispensabili per la spiritualità.